Il percorso conta più dell’arrivo …

L’esperienza di un percorso, per i veri Viandanti, può comprendere deviazioni, tappe impreviste o mancate, incontri non programmati; e, inevitabilmente, anche la possibilità che il cammino debba interrompersi prima dell’arrivo programmato. Accade quando eventi sui quali non si ha il controllo impongono la loro urgenza sulle nostre scelte e volontà. Così accade per questa stagione.

Avevamo anticipato, durante l’ultima conferenza, la possibilità assai reale di doverci fermare; siamo giunti in queste ore alla conclusione che questa sarebbe stata comunque la scelta migliore, la più responsabile, la più corretta.

La nostra non è un’attività indispensabile; e già intravediamo la possibilità di continuarla ancora, a distanza, mantenendo comunque un contatto con tutti voi e un saldo collegamento con l’inesauribile mondo delle scienze. Non abbandoniamo la Via, è una promessa e un arrivederci.

In attesa di poter ripartire con nuove energie, con la passione di sempre.

L’equipe de la Via delle scienze

C
marmi e malvaldi

Quante volte una dimenticanza o un impercettibile ritardo nel compiere un’azione hanno conseguenze importanti o addirittura drammatiche? È ciò che i matematici chiamano caos, un concetto che ha un’origine assai remota nel pensiero umano, condizione della bellezza della natura per i filosofi presocratici, forza speculare all’armonia nel taoismo. Il libro racconta il cammino che ha portato i matematici a formulare la teoria del caos per individuare l’origine dell’incertezza e del caso che ritroviamo in moltissimi sistemi naturali e sociali… leggi di più

A
galletta

Come sono nati e come si sono evoluti il pianeta Terra e la sua atmosfera? Quando è nata la vita sul nostro pianeta? A queste domande geologi e biologi hanno trovato possibili risposte in base al dati delle loro ricerche.
Le stesse domande si ripropongono oggi, dopo la scoperta di più di 4000 pianeti intorno ad altre stelle, molti di questi simili alla Terra… leggi di più

B

galletta

Un viaggio insolito alla scoperta della matematica in un’ambientazione rock: aritmetica, algebra, geometria rese più semplici e divertenti attraverso i numerosi spunti matematici presenti nei dischi e nelle canzoni delle rockstar più famose. Suddiviso in parti tematiche, ognuna dedicata a un ramo della matematica (aritmetica e algebra, statistica e calcolo combinatorio, geometria e topologia, analisi)… leggi di più

D

Le forme vorticose e più in generale turbolente che deformano i paesaggi di van Gogh dipinti tra il 1888 e il 1890 sono state spesso lette come sintomi del disagio psichico patito dal pittore. In realtà, l’arte di van Gogh è un’arte a vocazione “diagrammatica”, che fa tesoro non solo della tradizione artistica estremo-orientale, da sempre particolarmente attenta alle metamorfosi della natura, ma anche dell’immaginario scientifico occidentale… leggi di più

E

marmi e malvaldi

Le piante sono la vita del pianeta, rappresentando la quasi totalità della vita del nostro pianeta.
I meccanismi, i comportamenti, la difesa, la comunicazione, le strategie di espansione, la resistenza, l’organizzazione, la stessa evoluzione, tutto segue nelle piante una propria via originale e “sostenibile”, rispetto alle soluzioni animali, che non possiamo più permetterci di ignorare…
leggi di più