Primavera 2018

 

Con il prezioso sostegno del:


“Hai tempo per una Storia?

Hai una storia per il Tempo?”

 

la Via delle scienze ha organizzato un premio, associato al ciclo di conferenze sulla Parola Profonda: Tempo, che ha avuto luogo nell’autunno del 2017, e aperto agli studenti dell’ITI “V.E.marzotto”.


 

ESTRATTO DAL BANDO DI CONCORSO

Il concorso prevede la produzione di un TESTO D’INVENZIONE sul tema del TEMPO, che è quest’anno l’oggetto del primo ciclo d’incontri de La Via delle Scienze.

L’elaborato potrà essere prodotto sotto forma di testo scritto in prosa o in versi, oppure di file audio e/o di file video, oppure di fumetto, secondo i seguenti criteri:

Testo scritto: lunghezza min. 2 pagine (1 per la poesia) – max. 7 pagine (30 righe per ogni pagina con spaziatura 1,5 e margini 2,5 – font Times New Roman, corpo 12)
File audio: testo letto/recitato con musica ed effetti sonori (durata max. 15 minuti)
File video: testo scritto/letto/recitato con immagini, musica ed effetti sonori (durata max. 15 minuti)
Fumetto: disegni e testo originali (5 strisce di 4 vignette ciascuna per pagina, max. 5 pagine)
Il testo inventato potrà essere impostato secondo un genere narrativo a scelta (realistico, fantascientifico, poliziesco, avventuroso,… anche misto), ma dovrà in ogni caso contenere riferimenti precisi a temi scientifici e filosofici ispirati dagli incontri del ciclo di conferenze sul Tempo e/o da approfondimenti personali sull’argomento.

La Commissione giudicatrice valuterà soprattutto l’originalità e i contenuti della storia, oltre che la struttura e la qualità linguistica del testo. Un premio speciale sarà riservato al lavoro che presenterà le soluzioni più originali ed efficaci riguardo alla scelta e all’uso del mezzo espressivo.

Entro il 28 gennaio 2018 gli elaborati verranno caricati dagli studenti sullo spazio predisposto sulla piattaforma di e-learning di Istituto. Le consegne saranno anonimizzate automaticamente dal sistema assegnando un identificativo numerico casuale ad ogni studente, così che i componenti della commissione giudicatrice non siano in grado di risalire al nominativo dello studente che ha effettuato la consegna e sia quindi garantita l’imparzialità nella valutazione.

La commissione giudicatrice, formata da sette docenti di Lettere e di Materie Scientifiche dell’Istituto, esaminerà gli elaborati pervenuti e deciderà i vincitori.


Di seguito gli elaborati premiati e i nomi dei cinque studenti che li hanno prodotti.

A tutti loro, i nostri più vivi complimenti; a voi, la possibilità di apprezzare il loro lavoro.

 


Secondo premio ex-aequo.

JENNY TOVO: “Che cosa è il tempo?”



Secondo premio ex-aequo.

ALBERTO NICOLETTI: “Altalena sul tempo (Bricolage)”



Terzo premio.

MARIA XOMPERO: “Perduta nel tempo”


Testo scritto (Scarica qui)


Premio di partecipazione.

LUIZA FERREIRA: “Il tempo”



Premio di partecipazione.

MARTA LEONARDI: “Il tempo”